Organised by logo iegexpo new

Edizioni

International Event


Giovedì, 02 Maggio 2019

La meravigliosa storia d'amore dei gioielli di Mae West

La meravigliosa storia d'amore dei gioielli di Mae West

Da un recente reportage di The Adventurine, emerge la storia affascinante che si cela dietro alcuni pezzi straordinari posseduti dalla mitica Mae West.

In particolare, Marion Fasel sottolinea di aver scoperto, durante un discorso sui gioielli nei film, il meraviglioso bracciale Art Deco in diamanti di Mae West. L'attrice arrivò a Hollywood intorno al 1930 direttamente dai palchi dei vaudeville di New York: una star che aveva raccontato quella città e le sue abitudini dell'epoca e che riuscì a modellare il suo personaggio e il suo stile tanto da essere amata e osannata come la divina Greta Garbo o Marlene Dietrich.
E tanto che la celebre designer Elsa Schiaparelli usò la sua figura a clessidra come ispirazione per la bottiglia del profumo Shocking.

Nel 1935 era una delle donne più pagate in America e nella sua autobiografia scrisse: "Con questo tipo di reddito, a volte mi pago da sola i gioielli". Sì perché Mae West collezionava gioielli di differenti stili e amava abbinare le collane di diamanti della Golden Age con ampi bracciali con diamanti anni '20 e con tutti i tipi di grandi anelli tempestati ancora una volta di diamanti.

Quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale, vendette una gran parte dei suoi gioielli per la Royal Air Force britannica, tanto che l'equipaggio di volo aveva nominato il giubbotto di salvataggio gonfiabile in suo onore. Durante gli anni '50, la West possedeva un celebre nightclub a Las Vegas, dove lavoravano uomini del calibro di Joe Gold, che fondò la Gold's Gym, il padre di Mariska Hargitay, Mickey, Mr. Universo e un wrestler di nome Charles Krauser. Quest'ultimo, di trent'anni più giovane dell'attrice, ne fu totalmente rapito. La inseguì incessantemente, finché questa non cedette alle sue avances.

La coppia rimase insieme fino alla sua morte all'età di 87 anni nel 1980 e la West lasciò in eredità i suoi gioielli a Krauser che non se ne privò per ricavarne profitto.

Neil Lane, commossa da questa bella storia d'amore, ha acquistato proprio il bracciale Art Déco in diamanti per la propria collezione, e ad oggi lo presta ad altre star di Hollywood in occasioni speciali. Come nel caso di Madonna, che lo indossò nel suo di Hollywood del 2006. 

Live #vicenzaoro


    Vicenzaoro app

    Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto delle collezioni, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.
    Seguici su

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×