Edizioni

International Event


Martedì, 10 Aprile 2018

Accessori di lusso? Gioielli in pole-position

Accessori di lusso? Gioielli in pole-position

Calo nelle vendite del lusso? Non nel comparto orafo-gioielliero, che svetta nelle classifiche di vendita degli accessori. Secondo il rapporto confezionato dal Gruppo NPD, infatti, se da una parte il settore dell’abbigliamento di lusso, comprensivo di quello delle calzature, ha subito un notevole calo nel 2017, il mondo dei preziosi sembra reagire abbracciando nuove categorie di acquirenti, spesso giovani e votati alle nuove tecnologie.

I Millennials, protagonisti assoluti delle nuove tendenze e dei social media dove queste vengono largamente diffuse e condivise, dettano legge anche in fatto di acquisti: il loro budget medio è, secondo le statistiche, sicuramente inferiore rispetto alle precedenti generazioni, ma i gioielli, dopo tecnologia e viaggi, risultano tra le scelte predilette.

D’altra parte, però, va segnalato che lo studio evidenzia un calo delle vendite di gioielli del 5% rispetto all’anno precedente, ma ci sono trend che si stanno facendo strada e che conquisteranno i consumatori di tutte le fasce d’età, soprattutto proprio i più giovani. Infatti, il trionfo di orecchini di tutte le forme e dimensioni, realizzati con differenti tecniche e materiali, domina il mercato e le previsioni per il 2018, con la loro facilità di acquisto rispetto a collier o anelli più importanti.

Quanto alle tendenze, inoltre, grandi cerchi e stelle saranno al centro delle preferenze degli appassionati e consumatori di gioielleria di lusso, come anche la praticità e un ritorno all’essenzialità. Se da una parte, infatti, i gioielli più importanti, sia in termini di valore che in quanto a dimensioni e forme, conquistano sempre la loro nicchia di appassionati, la tendenza oggi è quella di indossare collane a più fili sottili e con diverse decorazioni, in grado di catturare gli sguardi senza appesantire troppo il look generale.

L’oro rosa è salito notevolmente nelle classifiche di gradimento e vendite, con una tendenza in continuo aumento anche per l’anno in corso. D’altra parte, le vendite di gioielli in argento sono aumentate del 59% rispetto al 2016. E l’arte? Ancora protagonista, con gioielli votati al design soprattutto post-moderno, tra forme metalliche e briose dei generi più differenti, in particolare proprio per gli orecchini, che nel 2018 troveremo anche squadrati e ad incastro.
Per concludere, dalla ricerca emergono dati interessanti anche per il mondo dell’orologeria: se i Millennial non sembrano indossare orologi quotidianamente, è anche vero che guidano la crescita del settore, scegliendo modelli particolarmente raffinati, di valore e di tendenza.

Carolyn Cohen, Director Luxury & Fashion Accessories NPD non ha dubbi: “I virtuosi del 2017 per ciò che concerne le vendite sono Pandora, Tiffany, Nordstrom, Neiman-Marcus e Bloomingdale's. E i nuovi consumatori premiano etica e design”.

Live #vicenzaoro


    Vicenzaoro app

    Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto delle collezioni, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.

    Iscriviti alla newsletter

    Seguici su

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
     
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×