Edizioni

International Event


Lunedì, 12 Febbraio 2018

Il potere dei gioielli di Katharine Graham

Il potere dei gioielli di Katharine Graham

In una delle prime scene del film “The Post”, Katharine Graham, brillantemente interpretata da Meryl Streep, si sfila uno dei suoi orecchini a bottone e lo appoggia sulla scrivania per fare una telefonata importante. Questo semplice gesto merita un primo piano particolarmente astuto voluto dal regista Stephen Spielberg. Un atto che solo una donna può comprendere appieno, perché il tipo di orecchini a bottone come quelli prediletti da Katharine Graham devono essere rimossi per poter parlare comodamente al telefono.

Si tratta di una delle poche volte in cui i gioielli catturano l'attenzione dello spettatore nella pellicola che racconta la coinvolgente vicenda di quando l’editrice di The Washington Post e il suo direttore Bill Bradlee combatterono con la Casa Bianca nei primi anni '70 per pubblicare i Pentagon Papers, che rivelavano i crimini americani durante la guerra del Vietnam.

Ciononostante, questo gesto ha reso perfettamente la dinamica dell’intera storia: Katharine era una donna in un mondo di uomini, come delineato anche dalla scena nella quale indossa un caftano dorato con orologio e catena d’oro al collo a contrastare il monotono grigio degli abiti degli uomini ai quali impartiva ordini e direttive.

La Graham aveva un’importante collezioni di gioielli che indossava abbinandoli sapientemente ai celebri completi da giorno con camicette e gonne o con gli abiti da sera, e possedeva realmente un paio di orecchini di perle a bottone firmati Verdura.

Altri pezzi della sua collezione includevano ad esempio quel paio di orecchini a cerchio d'oro che indossò il giorno in cui uscì dalla Corte Suprema con Bradlee in cerca di autorizzazione per pubblicare i Pentagon Papers, e un prezioso orologio Cartier Tank su cinturino degli anni '70.

I suoi gioielli, tipicamente anni ’70, rispecchiavano i tempi e la semplicità immortale del suo carattere: amava indossare collane lunghe, anche sovrapponendole, e per gli eventi importanti preferiva un girocollo di perle a più fili, in linea con il suo stile femminile e autorevole al contempo.

Live #vicenzaoro


    Vicenzaoro app

    Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto delle collezioni, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.

    Iscriviti alla newsletter

    Seguici su

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
     
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×