Organized by

VO70 - Landing

SETTANTA ANNI D’ORO

THE HERITAGE FOR TOMORROW

Vicenzaoro celebra 70 anni. L’evento internazionale leader in Europa per il settore orafo gioielliero vanta una tradizione che ha radici profonde, ben radicate nel territorio del distretto produttivo vicentino, una delle eccellenze del Made in Italy.
È del 1954 la prima manifestazione fieristica del settore orafo che si svolge a Vicenza. Da quel momento, nel corso di sette decenni, Vicenzaoro ha saputo costruire un patrimonio di relazioni, competenze e valori che l’hanno resa oggi la piattaforma di riferimento di tutta l’Industry globale.
Un’eredità viva, che attinge alla storia per celebrare il percorso compiuto e che diventa spinta innovativa di ogni sviluppo futuro.

70 anni di storia in decadi

GLI
ANNI
50

ARRIVA LA MOSTRA DELL’OREFICERIA

A meno di dieci anni dalla nascita della prima “Campionaria generale”, nel settembre del 1954 aprono i battenti della prima Mostra nazionale dell’Oreficeria e dell’Argenteria di Vicenza. L’esposizione, che è il seme da cui è fiorita la moderna Fiera di Vicenzaoro, negli anni Cinquanta trova la propria sede nel romantico Giardino Salvi, a due passi da piazza Castello, nella cornice regalata dalle tranquille acque della Seriola, dai vialetti alberati e dalla Loggia palladiana Valmarana e quella seicentesca del Longhena.

Focus

Sofia Loren e Anna Magnani, figure chiave del cinema italiano, contribuiscono a solidificare il legame tra il grande schermo e il mondo del lusso, indossando creazioni di Bulgari, in particolare la collezione Serpenti, che diventa un simbolo del brand e un'espressione di audacia e innovazione.
  • 1950 Giardino Salvi Ingresso
  • 1952 Viale Roma
  • 1957 Giardino Salvi Salone Dell Oreficeria E Dell Argenteria
  • 1957 Salone Dell Oreficeria E Argenteria Padiglione Interno
  • 1958 Giardino Salvi Nuovi Padiglioni
  • 1958 Giardino Salvi Padiglioni
  • 1959 Vicenza 1959 Panoramica Salone Oreficeria
  • 1959 Vicenza 1959 Scorcio Salone Oreficeria
  • Anna Magnani KEYSTONE FRANCE - GETTY IMAGES

    Anna Magnani_KEYSTONE-FRANCE GETTY IMAGES

  • Audrey Hepburn BETTMANN - GETTY IMAGES
    Audrey Hepburn_BETTMANN GETTY IMAGES
  • Collezione Salce 1955 Biasi Livio X Fiera Di Vicenza V Alata Treviso Museo Nazionale Collezione Salce Drezione Regionale Musei
    Biasi Livio, X Fiera di Vicenza. V alata, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce - drezione regionale Musei Veneto, "su concessione del Ministero della Cultura"
  • Marylin Monroe BETTMANN - GETTY IMAGES

    Marylin Monroe,BETTMANN GETTY IMAGES

  • Sophia Loren Photo By Silver Screen Collection Hulton Archive - Getty Images

    Sophia Loren_Photo by Silver Screen Collection_Hulton Archive_Getty Images

  • 1959 Vicenza Panoramica Salone Oreficeria
GLI
ANNI
60

IL DIBATTITO SULLA NUOVA SEDE

Gli anni Sessanta sono quelli del dibattito: cresce la Mostra nazionale dell'Oreficeria, tanto da assumere ormai una dimensione internazionale. Per strada, in consiglio comunale e, ancor più, nelle riunioni dell’Ente Fiera a tenere banco è il destino dell’evento: “Discussa la validità della Fiera nell’attuale sede di Giardino Salvi” è il titolo più gettonato dai giornali veneti del 1960. Per tutto il decennio il parco, che si propone come continuità naturale di viale Palladio, rimane la sede della kermesse vicentina, tra ipotesi di spostamento di luogo e di date.

Focus

Il gioiello riflette l'eclettismo estetico dell'epoca. I designer introducono il colore attraverso lo studio degli smalti, ispirandosi alla natura e sperimentando la fusione tra tecnologia e tradizione. David Webb lancia il gioiello “Big, Bold & Beautiful”, Jean Schlumberger racconta una natura poetica per Tiffany attraverso limited editions e le star di Hollywood come Elizabeth Taylor indossano chokers. Tra le collezioni più iconiche spicca “Monete” di Bulgari.
  • 1960 Vicenza 1960 Giardino Salvi Ingresso
  • 1962 Vicenza 1962 Indossato Bulgari
  • 1964 Vicenza 1965 N 2 Giardino Salvi Esterna Aerea
  • 1965 Vicenza 1965 N 2 Indossato 1964 06
  • 1967 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria 1967 Inaugurazione Moro
  • 1968 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficaria Gioielleria E Argenteria Indossato Chimento
  • 1968 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Macchinari Mario Di Maio
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Copertina
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato Graser
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato
  • 1969 Vicenza Esposizioni Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Prima Ed Indossato FIBO
  • 1969 Vicenza Esposizioni Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Prima Ed Indossato Rasa
  • Collezione Salce 1960 Biasi Livio Vicenza 8 18 Settembre 1960 Treviso Museo Nazionale Collezione Salce Drezione Regionale Musei

    Biasi Livio, Vicenza 8-18 settembre 1960, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce - direzione regionale Musei Veneto, "su concessione del Ministero della Cultura"

  • Liz Taylor Cleopatra 20TH CENTURY FOX

    Liz Taylor_Cleopatra_20TH CENTURY FOX

  • Pierre Cardin Museum

    Pierre Cardin Museum

  • Twiggy Photographed By Bert Stern 1967

    Twiggy photographed by Bert Stern, 1967

  • Veronica Hamel Wearing A David Webb Ring Vogue September 1964 Photo By Irving Penn

    Veronica Hamel wearing a David Webb ring_Vogue September 1964_Photo By Irving Penn

  • Yves Saint Laurent MIRRORPIX - GETTY IMAGES

    Yves Saint Laurent_MIRRORPIX GETTY IMAGES

GLI
ANNI
70

LA NUOVA FIERA NELLA “PIRAMIDE ATZECA”

I tempi sono maturi per un primo, grande cambiamento che catapulta la Fiera in una dimensione più internazionale. La Fiera al Giardino Salvi è ormai alle ultime battute. L’addio lo danno nel 1971 la mostra dell’oreficeria (gennaio) e quella della ceramica (febbraio): è pronto un nuovo, moderno spazio, a forma di piramide azteca. Non più in centro storico, ma nella zona Ovest di Vicenza, dove il 5 settembre 1971 si inaugura la prima rassegna orafa dell’era post-Giardino Salvi.

Focus

Nel mondo del gioiello si sviluppa un design minimale e fluido, rappresentato dall'iconico bangle "Bone" di Elsa Peretti per Tiffany. Le catene italiane diventano oggetti di culto, con Pomellato che guadagna popolarità grazie alle loro grumette. Cartier lancia il "Love bangle", fondendo il design industriale con l'eleganza preziosa.
  • Pomellato Catena

  • 5

  • 1970 Vicenza Esposizioni Giugno Copertina
  • 1971 Padiglione 2 Interni Upscaled
  • 1971 Padiglione 2
  • 1971 Vicenza Esposizioni 1971 Autunno Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato Orfevres
  • 1972 Padiglione 2 Interni
  • 1972 Vicenza Esposizioni 1972 Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Operatori Giappone
  • 1972 Vicenza Esposizioni 1972 Salone Internazionale Della Ceramica PAD 2
  • Anni 70 Padiglione 2 Vicenzaoro
  • David Bowie Aladdin Sane Cover Credits RCA

    David Bowie_Aladdin Sane Cover_Credits RCA

  • Diana Ross Photo By Ralph Johnson Getty Images

    Diana Ross_Photo by Ralph Johnson Getty images

  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Marisa Berenson In Bulgari Photo By Gianpaolo Barbieri

    Marisa Berenson In Bulgari Photo By Gianpaolo Barbieri

  • Studio 54 Dolly Parton RON GALELLA - GETTY IMAGES
  • Studio 54 ANTOINETTE NORCIA - GETTY IMAGES
  • Studio 54 Getty Images

    Studio 54 Getty Images

GLI
ANNI
80

LA NASCITA DELLE TRE FIERE

L’inizio degli anni Ottanta coincide con un momento particolarmente difficile: l’oro è alle stelle, è il “nobile proibito” in vetrina. Viene messo in crisi tutto il settore dei preziosi e si respira una forte crisi. Nonostante questo, la Fiera cresce e si amplia. Nell’edizione di settembre del 1980 Carlo Bernini, presidente del Veneto, si complimenta per l’autofinanziamento destinato ad ampliare la superficie espositiva fino a 10.000 metri quadrati, sviluppati su tre piani, impianti e servizi raccordati, con una spesa di 2 miliardi e 300 milioni.

Group 3

Focus

Questo periodo segna la nascita del marchio "Made in Italy", consolidando l'Italia come un punto di riferimento nel mondo della moda e del lusso. Marina B presenta i suoi choker in oro, smalto e pietre preziose con il taglio cabochon e Karl Lagerfeld introduce l'opulenza dei bijoux per Coco Chanel, creando un trend emblematico.

Bulgari Serpenti Bracelet 1 Jpg Copy

  • 1981 Gennaio Vicenza Esposizioni N 19 Pad 3 Cantiere Fina De Lai
  • 1984 Vicenza Esposizioni Febbraio Pad
  • 1985 Immobiliare Fiera Quartiere Fieristico Veduta Aerea
  • 1986 Vicenzaoro Magazine Inaugurazione Vicenzaoro 1 Craxi
  • 1986 Vicenzaoro 2 Indossato
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato Ferraris C
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato Fope
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato New Silver 02
  • 1988 Vicenzaoro Magazine Gennaio Indossato L Oromeccanica
  • 1988 Vicenzaoro Magazine Settembre N 12 Indossato National Export
  • Amanda Lear Photo By Daniel SIMON Gamma Rapho Via Getty Images

    Amanda Lear Photo By Daniel SIMON Gamma Rapho Via Getty Images

  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Grace Jones Photo By Steve Eichner - Via Getty Images

    Grace Jones Photo By Steve Eichner - Via Getty Images

  • Lady Diana - Via Getty Images

    Lady Diana - Via Getty Images

  • Marina B

    Marina B

  • Raffaella Carra Photo By Angelo Deligio Mondadori - Via Getty Images

    Raffaella Carra Photo By Angelo Deligio Mondadori - Via Getty Images

  • Tiffany Co Paloma Picasso LP

    Tiffany Co Paloma Picasso LP

GLI
ANNI
90

LA RECESSIONE NON SPAVENTA LA FIERA

È un mondo cambiato e in evoluzione quello che si avvicina a grandi passi al nuovo Millennio. Il Muro di Berlino è appena caduto e il blocco sovietico si sta sgretolando. In Italia il decennio si apre con le inchieste di Mani Pulite. L’economia deve fare i conti con l’avvicinamento alla moneta unica, che nella seconda metà del decennio comincia a farsi sentire ed è al centro di una lunga preparazione, anche nei padiglioni della fiera. Le tre fiere orafe segnano fin da subito una controtendenza, crescendo in dimensioni, con nuove importanti strutture, e conseguentemente in numeri, sia di espositori che di visitatori da tutto il mondo, che vedono negli appuntamenti vicentini di gennaio, giugno e settembre un momento d’affari immancabile.

Focus

Nel mondo dei gioielli, gli Hoops diventano un Must-Have di questa decade rappresentando un gioiello pret-a-porter, democratico, leggero e versatile. Il designer Shaun Lean crea una collaborazione con Alexander McQueen, mentre Stephen Webster presenta i primi "ear-climbers".
  • 6 Copy

  • Cartier Nouvelle Vague Collection

  • 1995 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 38 Vicenzaoro 1 Esterno Fiera
  • 1996 Vicenzaoro Magazine Giugno N 45 Indossato Donnagemma
  • 1997 Orogemma Oro E Comunicazione Mostra 00
  • 1997 Orogemma Oro E Comunicazione Mostra 06
  • 1997 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 49 Indossato Nanis
  • 1997 Vicenzaoro Magazine Giugno N 51 Vicenzaoro 2 Indossato Monile
  • 1997 Vicenzaoro Esterni
  • 1997 Vicenzaoro Esterni
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 55 Still Life Alfieri St John
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 55 Still Life Veronese Fratelli
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Settembre N 59 Still Life Bob Export
  • 1998 Vicenzaoro 2 Bocelli Piazza Dei Signori 00
  • 1998 Vicenzaoro 2 Bocelli Piazza Dei Signori
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Kate Moss Naomi Campbell 1999 Dave Benett Getty Images

    Kate Moss Naomi Campbell 1999 Dave Benett Getty Images

  • Kate Moss Gucci Show Ss 1996

    Kate Moss Gucci Show Ss 1996

  • Peter Lindbergh Vogue Top Models

    Peter Lindbergh Vogue Top Models

  • Shaun Leane For Alexander Mc Queen Fall Winter 1999

    Shaun Leane For Alexander Mc Queen Fall Winter 1999

  • Victoria Adams David Beckham In Cannes Alain Benainous - Getty Images
GLI
ANNI
2000

UN DECENNIO PER CUORI FORTI

Negli anni Duemila cambiano la società, il mercato e anche l’assetto delle aziende vicentine, che pagano un tributo pesante alla crisi. Il neonato euro forte rispetto al dollaro, il prezzo dell’oro in aumento, i dazi verso il mercato statunitense, ma anche l’emergere di nuovi stili di consumo, mettono a dura prova il settore e la fiera. Nella lista dei desideri dei consumatori, in particolare giovani, entrano viaggi, computer e telefonini, che vanno a insidiare o sostituire il gioiello anche in occasioni importanti. Oltre a questo, cresce la concorrenza di produzioni “facili” soprattutto dall’Oriente. In questo contesto s’inseriscono le tante iniziative che guardano a nuove strutture, alleanze e a una sempre più marcata internazionalizzazione, soprattutto verso Oriente.

Focus

Nel settore della moda, gli anni 2000 vedono la popolarità dei marchi globali e l'ascesa della "LOGOMANIA". Parallelamente, il "fast fashion" diventa una tendenza con linee che mescolano nostalgia e innovazione. Il mondo dei gioielli riflette il gusto della moda, con i grandi marchi che iniziano a proporre collezioni "democratiche". Esempi includono il "Tag Heart" di Tiffany e il "B.Zero" di Bulgari.
  • 5 Copy

  • 11

  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Centoventuno
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Colussi
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Laurentia
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Nice Gold
  • Beyonce At 54th Annual Golden Globe Awards At Beverly Hilton 2007 Kevin Winter - Getty Images
  • @Colorfoto Artigiana
    @Colorfoto Artigiana
  • @Colorfoto Artigiana
    @Colorfoto Artigiana
  • Lady Gaga By Frazer Harryson - Getty Images

    Lady Gaga By Frazer Harryson - Getty Images

  • Paris Hilton Courtesy By Paris Hilton

    Paris Hilton Courtesy By Paris Hilton

  • Rihanna At The 2006 BMI Urban Awards

    Rihanna At The 2006 BMI Urban Awards

GLI
ANNI
2010-20

NASCE ITALIAN EXHIBITION GROUP

I 13 anni che portano al traguardo dei 70 anni sono forse quelli che cambiano maggiormente non solo Vicenzaoro, ma la stessa Fiera di Vicenza. Sono gli anni della fusione con Rimini e della nascita di Italian Exhibition Group, ma anche di accordi strategici che portano a ridisegnare la mappa e il calendario delle fiere. In un mondo sempre più globalizzato, poi, l’irrompere del Covid rimette in discussione gli assetti mondiali, tornando a marcare ben definite aree d’influenza. Quella che potrebbe essere la fine di un settore, come quello fieristico, che vende “assembramenti” rappresenta invece un trampolino per una Vicenzaoro ancora più leader.

Focus

Il concetto di "Normcore" o "Basico Evoluto" propone gioielli indossabili ogni giorno, unendo tecnologia e artigianalità. Apple contribuisce alla popolarità degli smart-watch con l'I-Watch. Chromaverse, un universo ricco di colori, introduce gioielli vibranti con smalti, gemme e nuove finiture. Il titanio e metalli alternativi ridefiniscono il design. Designer indipendenti riflettono le preferenze, enfatizzando l'espressione individuale. Le collezioni sono ora "destrutturate", con gioielli che raccontano storie uniche, adatti ai gusti personali.
  • 13 Copy

  • 11 Copy

  • I 6 E 3071
  • I 6 E 3121
  • I 6 E 4867
  • I 6 E 5473
  • MG 0142
  • MG 0144
  • MG 0375
  • MG 0411
  • MG 2759
  • MG 3427
  • MG 4112
  • MG 4279
  • MG 4459
  • MG 4621
  • MG 5172
  • MG 5353
  • MG 5362
  • MG 5385
  • MG 5421
  • MG 5429
  • MG 5760
  • MG 6721
  • MG 7078
  • MG 7372
  • MG 7809
  • MG 7813
  • MG 7820
  • MG 7836
  • MG 9259
  • MG 9895
  • PAD 1394
  • Apple Watch

    Apple Watch

  • Bookshop Trendvision
  • Bookshop Trendvision
  • Chiara Ferragni Elle

    Chiara Ferragni Elle

  • Chiara Ferragni Look Schiaparelli Haute Couture Vogue

    Chiara Ferragni Look Schiaparelli Haute Couture Vogue

  • Dior Pre Catelan

    Dior Pre Catelan

  • Generiche 9
  • Gigi Bella Hadid Missoni Fashion Show - Getty Imaes

    Gigi Bella Hadid Missoni Fashion Show - Getty Imaes

  • Harry Styles Ufficio Stampa Di Harry Styles

    Harry Styles Ufficio Stampa Di Harry Styles

  • IMG 7826
  • IMG 9787
  • Rihanna Chopard Collection

    Rihanna Chopard Collection

  • Roberto Demeglio Domino Collection

    Roberto Demeglio Domino Collection

In un'esperienza senza tempo, dove il patrimonio incontra l'identità, dove l'identità incontra l'evoluzione, dove l'evoluzione incontra il futuro, questo è THE HERITAGE FOR TOMORROW
A cura di Gianmaria Pitton

Testi di: Gianmaria Pitton (L'arte orafa, Le radici),

Veronica Molinari (Anni Cinquanta e Sessanta),

Marta Benedetti (Anni Settanta e Ottanta),

Maria Elena Bonacini (Anni Novanta, Duemila, Duemiladieci-venti),

Paola De Luca Founder & Creative Director Trendvision Jewellery + Forecasting (I trend),

Alessandro Lancellotti (Il contesto storico)

Fotografie: Colorfoto Artigiana (Francesco Dalle Pozza),

Archivio Gennaro Borracino, Archivio Fiera di Vicenza,

Nicola Zanettin, Vajenti, Interfoto, Tenca, Ferrini,

Vogue Condè Nast,

Getty images, Gianpaolo Barbieri

BIBLIOGRAFIA

Tonino Assirelli, “C'era una volta l'oro. L'arte degli orefici a Vicenza e nel Veneto
dalle origini all'Ottocento” (Biblos Edizioni, 1986)

Franco Brunello, “Gli orefici di Vicenza nella storia”
(A cura dell'Ente Fiera, Tipografia Editrice G. Rumor, 1971)

“I profeti di Giardino Salvi”, a cura di Dante Ferrari e Luigi Mistrorigo
(Edito dall'Ente Fiera, Industria grafica A. Dal Molin & Figli, 1990)

“La cronaca diventa storia. Fiera di Vicenza 1948-1998”
(Edito dall'Ente Fiera, 1998)

Pubblicazioni periodiche:

Il Giornale di Vicenza; Vicenza Economica. Notiziario economico della Camera di Commercio
Industria e Agricoltura di Vicenza;
Vicenza Esposizioni;
Vicenza Oro International Magazine;
VO+ Vicenzaoro Jewels & Luxury Magazine;
Il Gazzettino

ARCHIVI E BIBLIOTECHE

Famiglia Breganze De Capnist, Il Giornale di Vicenza, Alessandro Lancellotti,

Biblioteca Bertoliana di Vicenza, Biblioteca della Camera di Commercio di Vicenza.

Si ringraziano per la collaborazione

Isabella Bertozzo, Gennaro Borracino, Marino Capnist De Breganze, Catherine Chan General
Manager Hong Kong Jewellery & Gems Manufacturers Association, Willy Della Valle,

Camera di Commercio di Vicenza, Biblioteca Bertoliana di Vicenza, Vogue Condè Nast

© Copyright 2024

ITALIAN EXHIBITION GROUP S.P.A.

I diritti di traduzione, memorizzazione elettronica, riproduzione e adattamento totali o parziali, con qualsiasi mezzo, sono riservati per tutti i Paesi.

Leggi tutto: VO70 - Landing

  • Visite: 10891

VO70 - Landing - EN

SEVENTY GOLDEN YEARS

THE HERITAGE FOR TOMORROW

Vicenzaoro celebrates 70 years. Europe's leading international event for the gold and jewellery sector boasts a tradition that is deeply rooted in the Vicenza production district, one of the excellences of Made in Italy.
The first gold and jewellery trade fair to be held in Vicenza dates back to 1954. Since then, over the course of seven decades, Vicenzaoro has been able to build a heritage of relationships, skills and values that have made it the reference platform for the entire global industry today.
A living legacy that draws on history to celebrate the path it has travelled and that becomes the innovative thrust of any future development.

70 years of history in decades

THE
50
s

THE GOLDSMITHING TRADESHOW

Less than ten years after the birth of the first "Campionaria Generale", in September 1954 the first National Gold and Silver Exhibition of Vicenza opens its doors. The exhibition, which is the seed from which the modern Vicenzaoro event flourished, finds its home in the romantic Salvi Gardens in the 1950s, a stone's throw from Piazza Castello, in the setting provided by the tranquil waters of the Seriola, the tree-shaded gravel paths and by the Palladian Valmarana Loggia and the seventeenth-century Longhena Loggia.

Focus

Sofia Loren and Anna Magnani play key roles in strengthening the connection between the silver screen and the world of luxury by wearing Bulgari creations, particularly “The Serpenti collection”, which becomes emblematic of the brand and an expression of boldness and innovation.
  • 1950 Giardino Salvi Ingresso
  • 1952 Viale Roma
  • 1957 Giardino Salvi Salone Dell Oreficeria E Dell Argenteria
  • 1957 Salone Dell Oreficeria E Argenteria Padiglione Interno
  • 1958 Giardino Salvi Nuovi Padiglioni
  • 1958 Giardino Salvi Padiglioni
  • 1959 Vicenza 1959 Panoramica Salone Oreficeria
  • 1959 Vicenza 1959 Scorcio Salone Oreficeria
  • Anna Magnani KEYSTONE FRANCE - GETTY IMAGES

    Anna Magnani_KEYSTONE-FRANCE GETTY IMAGES

  • Audrey Hepburn BETTMANN - GETTY IMAGES
    Audrey Hepburn_BETTMANN GETTY IMAGES
  • Collezione Salce 1955 Biasi Livio X Fiera Di Vicenza V Alata Treviso Museo Nazionale Collezione Salce Drezione Regionale Musei
    Biasi Livio, X Fiera di Vicenza. V alata, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce - drezione regionale Musei Veneto, "su concessione del Ministero della Cultura"
  • Marylin Monroe BETTMANN - GETTY IMAGES

    Marylin Monroe,BETTMANN GETTY IMAGES

  • Sophia Loren Photo By Silver Screen Collection Hulton Archive - Getty Images

    Sophia Loren_Photo by Silver Screen Collection_Hulton Archive_Getty Images

  • 1959 Vicenza Panoramica Salone Oreficeria
THE
60
s

THE DEBATE ON THE NEW HEADQUARTERS

The Sixties are years of debate: the National Goldsmithing Exhibition grows, so much so that it now takes on an international dimension. On the streets, in the city council and, even more so, in the meetings of the Fair Authority, the fate of the event is at the forefront: "The validity of the Fair in the current location of Giardino Salvi has been discussed" is the most popular headline in the Venetian newspapers of the 1960. For the entire decade the park, which is proposed as a natural continuity of Viale Palladio, remains the venue of the Vicenza event, amidst hypotheses of moving location and dates.

Focus

Jewellery reflectes the eclectic aesthetic of the time. Designers introduce color through the study of enamels, drawing inspiration from nature and experimenting the fusion between technology and tradition. David Webb launches the "Big, Bold & Beautiful" jewellery, Jean Schlumberger creates a poetic nature for Tiffany through limited editions and Hollywood stars like Elizabeth Taylor wear chokers. Among the most iconic collections is Bulgari's "Monete" collection.
  • 1960 Vicenza 1960 Giardino Salvi Ingresso
  • 1962 Vicenza 1962 Indossato Bulgari
  • 1964 Vicenza 1965 N 2 Giardino Salvi Esterna Aerea
  • 1965 Vicenza 1965 N 2 Indossato 1964 06
  • 1967 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria 1967 Inaugurazione Moro
  • 1968 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficaria Gioielleria E Argenteria Indossato Chimento
  • 1968 Vicenza 68 Aprile Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Macchinari Mario Di Maio
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Copertina
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato Graser
  • 1969 Vicenza Esposizioni Dicembre Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato
  • 1969 Vicenza Esposizioni Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Prima Ed Indossato FIBO
  • 1969 Vicenza Esposizioni Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Prima Ed Indossato Rasa
  • Collezione Salce 1960 Biasi Livio Vicenza 8 18 Settembre 1960 Treviso Museo Nazionale Collezione Salce Drezione Regionale Musei

    Biasi Livio, Vicenza 8-18 settembre 1960, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce - direzione regionale Musei Veneto, "su concessione del Ministero della Cultura"

  • Liz Taylor Cleopatra 20TH CENTURY FOX

    Liz Taylor_Cleopatra_20TH CENTURY FOX

  • Pierre Cardin Museum

    Pierre Cardin Museum

  • Twiggy Photographed By Bert Stern 1967

    Twiggy photographed by Bert Stern, 1967

  • Veronica Hamel Wearing A David Webb Ring Vogue September 1964 Photo By Irving Penn

    Veronica Hamel wearing a David Webb ring_Vogue September 1964_Photo By Irving Penn

  • Yves Saint Laurent MIRRORPIX - GETTY IMAGES

    Yves Saint Laurent_MIRRORPIX GETTY IMAGES

THE
70
s

THE NEW FAIR IN THE “ATZEK PYRAMID”

The time is ripe for a first, major change that catapults the Fair into a more international dimension. The Fair at the Salvi Gardens is now in its final stages. The goldsmithing exhibition (January) and the ceramics exhibition (February) bid farewell in 1971: a new, modern space, in the shape of an Aztec pyramid, is ready. No longer in the historic center, but in the western area of ​​Vicenza, where the first goldsmithing exhibition of the post-Salvi Gardens era inaugurates on September 5th, 1971.

Focus

In the world of jewellery a minimal and fluid design develops, represented by Elsa Peretti's iconic "Bone" bangle for Tiffany. Italian chains become cult objects, with Pomellato gaining popularity for their grumette chains. Cartier launches the "Love bangle," blending industrial design with precious elegance.
  • Pomellato Catena

  • 5

  • 1970 Vicenza Esposizioni Giugno Copertina
  • 1971 Padiglione 2 Interni Upscaled
  • 1971 Padiglione 2
  • 1971 Vicenza Esposizioni 1971 Autunno Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Indossato Orfevres
  • 1972 Padiglione 2 Interni
  • 1972 Vicenza Esposizioni 1972 Mostra Nazionale Dell Oreficeria Gioielleria E Argenteria Operatori Giappone
  • 1972 Vicenza Esposizioni 1972 Salone Internazionale Della Ceramica PAD 2
  • Anni 70 Padiglione 2 Vicenzaoro
  • David Bowie Aladdin Sane Cover Credits RCA

    David Bowie_Aladdin Sane Cover_Credits RCA

  • Diana Ross Photo By Ralph Johnson Getty Images

    Diana Ross_Photo by Ralph Johnson Getty images

  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Marisa Berenson In Bulgari Photo By Gianpaolo Barbieri

    Marisa Berenson In Bulgari Photo By Gianpaolo Barbieri

  • Studio 54 Dolly Parton RON GALELLA - GETTY IMAGES
  • Studio 54 ANTOINETTE NORCIA - GETTY IMAGES
  • Studio 54 Getty Images

    Studio 54 Getty Images

THE
80
s

THE BIRTH OF THE THREE FAIRS

The beginning of the Eighties coincides with a particularly difficult moment: gold is skyrocketing, it is the "forbidden noble" on display. The entire precious metals sector is thrown into disarray and there is a strong crisis. Despite this, the Fair grows and expands. In the September 1980 edition, Carlo Bernini, president of the Veneto region, complimented the self-financing aimed at expanding the exhibition area up to 10,000 square meters, spread over three floors, with connected systems and services, with a cost of 2.3 billion million.

Group 3

Focus

This period mark the birth of "Made in Italy" brand, solidifying Italy as a reference point in the world of fashion and luxury. Marina B presents her gold chokers, enamel, and cabochon-cut gemstones and Karl Lagerfeld introduces the opulence of bijoux for Coco Chanel, creating an emblematic trend.

Bulgari Serpenti Bracelet 1 Jpg Copy

  • 1981 Gennaio Vicenza Esposizioni N 19 Pad 3 Cantiere Fina De Lai
  • 1984 Vicenza Esposizioni Febbraio Pad
  • 1985 Immobiliare Fiera Quartiere Fieristico Veduta Aerea
  • 1986 Vicenzaoro Magazine Inaugurazione Vicenzaoro 1 Craxi
  • 1986 Vicenzaoro 2 Indossato
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato Ferraris C
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato Fope
  • 1987 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 7 Indossato New Silver 02
  • 1988 Vicenzaoro Magazine Gennaio Indossato L Oromeccanica
  • 1988 Vicenzaoro Magazine Settembre N 12 Indossato National Export
  • Amanda Lear Photo By Daniel SIMON Gamma Rapho Via Getty Images

    Amanda Lear Photo By Daniel SIMON Gamma Rapho Via Getty Images

  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Grace Jones Photo By Steve Eichner - Via Getty Images

    Grace Jones Photo By Steve Eichner - Via Getty Images

  • Lady Diana - Via Getty Images

    Lady Diana - Via Getty Images

  • Marina B

    Marina B

  • Raffaella Carra Photo By Angelo Deligio Mondadori - Via Getty Images

    Raffaella Carra Photo By Angelo Deligio Mondadori - Via Getty Images

  • Tiffany Co Paloma Picasso LP

    Tiffany Co Paloma Picasso LP

THE
90
s

RECESSION DOES NOT SCARE THE FAIR

It is a profoundly changed and evolving world that is rapidly approaching the new Millennium. The Berlin Wall has just fallen, the Soviet bloc is crumbling. In Italy the decade opens with the Mani Pulite. The economy must deal with the move towards the single currency, which in the second half of the decade is starting to make itself felt and is at the center of a long preparation, even in the pavilions of the fair. The three gold fairs immediately mark a countertrend, growing, with new important structures, and consequently in numbers, both of exhibitors and visitors from all over the world, who see the Vicenza events in January, June and September as a moment of unmissable business.

Focus

In the world of jewellery, Hoops become a must-have of the decade representing a ready-to-wear, democratic, lightweight, and versatile jewellery piece. Designer Shaun Lean collaborates with Alexander McQueen, while Stephen Webster introduces the first "ear-climbers."
  • 6 Copy

  • Cartier Nouvelle Vague Collection

  • 1995 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 38 Vicenzaoro 1 Esterno Fiera
  • 1996 Vicenzaoro Magazine Giugno N 45 Indossato Donnagemma
  • 1997 Orogemma Oro E Comunicazione Mostra 00
  • 1997 Orogemma Oro E Comunicazione Mostra 06
  • 1997 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 49 Indossato Nanis
  • 1997 Vicenzaoro Magazine Giugno N 51 Vicenzaoro 2 Indossato Monile
  • 1997 Vicenzaoro Esterni
  • 1997 Vicenzaoro Esterni
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 55 Still Life Alfieri St John
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Gennaio N 55 Still Life Veronese Fratelli
  • 1998 Vicenzaoro Magazine Settembre N 59 Still Life Bob Export
  • 1998 Vicenzaoro 2 Bocelli Piazza Dei Signori 00
  • 1998 Vicenzaoro 2 Bocelli Piazza Dei Signori
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • @Foto Borracino
    @Foto Borracino
  • Kate Moss Naomi Campbell 1999 Dave Benett Getty Images

    Kate Moss Naomi Campbell 1999 Dave Benett Getty Images

  • Kate Moss Gucci Show Ss 1996

    Kate Moss Gucci Show Ss 1996

  • Peter Lindbergh Vogue Top Models

    Peter Lindbergh Vogue Top Models

  • Shaun Leane For Alexander Mc Queen Fall Winter 1999

    Shaun Leane For Alexander Mc Queen Fall Winter 1999

  • Victoria Adams David Beckham In Cannes Alain Benainous - Getty Images
THE
2000
s

A DECADE FOR STRONG HEARTS

In the 2000s, society, the market and even the structure of Vicenza companies change, paying a heavy price to the crisis. The new strong euro compared to the dollar, the sharply rising price of gold, the tax duties towards the US market, but also the emergence of new consumption styles, are putting the sector and the tradeshow to the test. Travel, computers and mobile phones are on the wish list of consumers, especially young people, which undermine or replace jewellery even on important occasions. In addition to this, competition from "easy" productions is growing, especially from the East. The many initiatives that look at new structures, alliances and an increasingly marked internationalization, especially towards the East, fit into this context.

Focus

In the fashion industry, the 2000s see the popularity of global brands and the rise of "LOGOMANIA." Simultaneously, "fast fashion" becomes a trend with lines that blend nostalgia and innovation. The world of jewellery reflects the taste of fashion, with major brands beginning to offer "democratic" collections. Examples include Tiffany's "Tag Heart" and Bulgari's "B.Zero,"
  • 5 Copy

  • 11

  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Centoventuno
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Colussi
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Laurentia
  • 2000 Vicenzaoro Magazine N 69 Giugno Still Life Nice Gold
  • Beyonce At 54th Annual Golden Globe Awards At Beverly Hilton 2007 Kevin Winter - Getty Images
  • @Colorfoto Artigiana
    @Colorfoto Artigiana
  • @Colorfoto Artigiana
    @Colorfoto Artigiana
  • Lady Gaga By Frazer Harryson - Getty Images

    Lady Gaga By Frazer Harryson - Getty Images

  • Paris Hilton Courtesy By Paris Hilton

    Paris Hilton Courtesy By Paris Hilton

  • Rihanna At The 2006 BMI Urban Awards

    Rihanna At The 2006 BMI Urban Awards

THE
2010-20
s

ITALIAN EXHIBITION GROUP IS BORN

The 13 years leading up to the 70th anniversary are perhaps those that change the most not only Vicenzaoro, but the Vicenza Fair itself. These are the years of the merger with Rimini Fiera and the birth of Italian Exhibition Group, but also years of strategic agreements that lead to the redesign of the map and calendar of trade fairs. In an increasingly globalized world, the outbreak of Covid calls into question global structures, once again marking well-defined areas of influence. What could be the end of a sector, such as the trade fair sector, which sells "gatherings" instead represents a springboard for an even more dominant Vicenzaoro.

Focus

The "Normcore" or "Basic Evolved" concept offers everyday wearable jewellery, combining technology and craftsmanship. Apple contributes to the popularity of smart-watches with the I-Watch. Chromaverse, a color-rich universe, introduces vibrant jewellery with enamels, gems and new finishes. Titanium and alternative metals redefine design. Independent designers reflect preferences, emphasizing individual expression. Collections are now "deconstructed," with jewellery that tells unique stories tailored to personal tastes.
  • 13 Copy

  • 11 Copy

  • I 6 E 3071
  • I 6 E 3121
  • I 6 E 4867
  • I 6 E 5473
  • MG 0142
  • MG 0144
  • MG 0375
  • MG 0411
  • MG 2759
  • MG 3427
  • MG 4112
  • MG 4279
  • MG 4459
  • MG 4621
  • MG 5172
  • MG 5353
  • MG 5362
  • MG 5385
  • MG 5421
  • MG 5429
  • MG 5760
  • MG 6721
  • MG 7078
  • MG 7372
  • MG 7809
  • MG 7813
  • MG 7820
  • MG 7836
  • MG 9259
  • MG 9895
  • PAD 1394
  • Apple Watch

    Apple Watch

  • Bookshop Trendvision
  • Bookshop Trendvision
  • Chiara Ferragni Elle

    Chiara Ferragni Elle

  • Chiara Ferragni Look Schiaparelli Haute Couture Vogue

    Chiara Ferragni Look Schiaparelli Haute Couture Vogue

  • Dior Pre Catelan

    Dior Pre Catelan

  • Generiche 9
  • Gigi Bella Hadid Missoni Fashion Show - Getty Imaes

    Gigi Bella Hadid Missoni Fashion Show - Getty Imaes

  • Harry Styles Ufficio Stampa Di Harry Styles

    Harry Styles Ufficio Stampa Di Harry Styles

  • IMG 7826
  • IMG 9787
  • Rihanna Chopard Collection

    Rihanna Chopard Collection

  • Roberto Demeglio Domino Collection

    Roberto Demeglio Domino Collection

In a timeless experience, where heritage meets identity, where identity meets evolution, where evolution meets the future, this is THE HERITAGE FOR TOMORROW
By Gianmaria Pitton

Texts by: Gianmaria Pitton (The goldsmithing art, The roots),

Veronica Molinari (The 50s and 60s),

Marta Benedetti (The 70s and 80s),

Maria Elena Bonacini (The 90s, The 2000s, 2010-20),

Paola De Luca Founder & Creative Director Trendvision Jewellery + Forecasting (Trends),

Alessandro Lancellotti (The historical context)

Photos: Colorfoto Artigiana (Francesco Dalle Pozza),

Archive Gennaro Borracino,  Archivio Fiera di Vicenza,

Nicola Zanettin, Vajenti, Interfoto, Tenca, Ferrini,

Vogue Condè Nast,

Getty images, Gianpaolo Barbieri

BIBLIOGRAPHY

Tonino Assirelli, “C'era una volta l'oro. L'arte degli orefici a Vicenza e nel Veneto
dalle origini all'Ottocento” (Biblos Edizioni, 1986)

Franco Brunello, “Gli orefici di Vicenza nella storia”
(A cura dell'Ente Fiera, Tipografia Editrice G. Rumor, 1971)

“I profeti di Giardino Salvi”, a cura di Dante Ferrari e Luigi Mistrorigo
(Edito dall'Ente Fiera, Industria grafica A. Dal Molin & Figli, 1990)

“La cronaca diventa storia. Fiera di Vicenza 1948-1998”
(Edito dall'Ente Fiera, 1998)

Periodical publications:

Il Giornale di Vicenza; Vicenza Economica. Notiziario economico della Camera di Commercio
Industria e Agricoltura di Vicenza;
Vicenza Esposizioni;
Vicenza Oro International Magazine;
VO+ Vicenzaoro Jewels & Luxury Magazine;
Il Gazzettino

ARCHIVES AND LIBRARIES

Famiglia Breganze De Capnist, Il Giornale di Vicenza, Alessandro Lancellotti,

Biblioteca Bertoliana di Vicenza, Biblioteca della Camera di Commercio di Vicenza.

We thank for their collaboration

Isabella Bertozzo, Gennaro Borracino, Marino Capnist De Breganze, Catherine Chan General
Manager Hong Kong Jewellery & Gems Manufacturers Association, Willy Della Valle,

Camera di Commercio di Vicenza, Biblioteca Bertoliana di Vicenza, Vogue Condè Nast

© Copyright 2024

ITALIAN EXHIBITION GROUP S.P.A.

Rights of translation, electronic storage, reproduction and adaptation in whole or in part, by any means, are reserved for all countries.

Leggi tutto: VO70 - Landing - EN

  • Visite: 1761

Progetti - ENG

Projects


Special Projects

The experience at Vicenzaoro is also made of moments of training, information and in-depth analysis of the most relevant themes for the jewellery industry.
Training, technological innovation, sustainability and trends are the strategic areas around which Vicenzaoro develops special projects at the service of the entire Community.

Inspiration boards

The innovative project in collaboration with the influencer Laura Inghirami and IED Turin focuses on the new generations in the world of jewellery and involves young students, who become protagonists during each edition of Vicenzaoro, searching for inspirations and trends of the moment.

Discover more

Professioni D’oro

Vicenzaoro supports the Professioni D'oro project, launched by Confindustria Federorafi in partnership with Skuola.net, to introduce young students to the fascinating professional opportunities in the goldsmith and jewellery sector.

Discover more

LA BELLEZZA CONTINUA

Beauty is the unique and original character of Made in Italy, a reference point and engine of inspiration for the rest of the world.

Discover more

THE COMMUNITY OF EXCELLENCES

Vicenzaoro is the international, dynamic and cohesive Community that brings together all the excellences of the goldsmith and jewellery industry. Find out more about the voices of the Community.

Discover the community


Editorial projects

The jewellery sector is continuously evolving, and so is Vicenzaoro and its editorial proposals dedicated to business, innovations, trends and the most market-relevant topics.

THE JEWELLERY Trendbook

The most authoritative guide in the international jewellery and contemporary luxury sector, with a focus on fashion watches, diamonds and emerging designers. 18 months in advance, the guide presents an analysis of the macro-trends destined to influence the evolution and consumers’ decisions.

Discover more

VO+

VICENZAORO Jewels & Luxury Magazine

VO + is the leading publishing reality in the sector, which, during its 40 years of activity, has written the history of Italian and international jewellery. Today VO + looks to the future while continuing to provide targeted and in-depth information on products, trends, emerging markets and news to better address the challenges of a rapidly evolving business.

Discover more

VO+Daily

The daily magazine released during Vicenzaoro to stay up-to-date: industry news, new collections and trends from the protagonists of the jewellery industry.

Discover more

Leggi tutto: Progetti - ENG

  • Visite: 3879

Progetti - ITA

Progetti


Progetti speciali

L’esperienza a Vicenzaoro è fatta anche di momenti di formazione, informazione e approfondimento sui temi più rilevanti per l’Industry del gioiello.
Formazione, innovazione tecnologica, sostenibilità e tendenze sono gli ambiti strategici attorno ai quali Vicenzaoro sviluppa progetti speciali al servizio di tutta la Community.

Inspiration boards

L’innovativo progetto in collaborazione con l’influencer Laura Inghirami e IED Torino mette al centro le nuove generazioni nel mondo del gioiello e coinvolge i giovani studenti che diventano protagonisti durante ogni edizione di Vicenzaoro, alla ricerca di ispirazioni e trend del momento.

Lasciati ispirare

Professioni D’oro

Vicenzaoro supporta il programma Professioni D’oro, avviato da Confindustria Federorafi in partnership con Skuola.net, per avvicinare i giovani studenti alle affascinanti opportunità professionali del settore orafo-gioielliero.

Scopri

LA BELLEZZA CONTINUA

La Bellezza è il carattere unico e originale del Made in Italy, punto di riferimento e motore di ispirazione per il resto del mondo.

Scopri

THE COMMUNITY OF EXCELLENCES

Vicenzaoro è la Community internazionale, dinamica e coesa, che riunisce tutte le eccellenze settore dell’oreficeria e della gioielleria. Scopri di più sulle voci della Community.

Scopri la community


Progetti editoriali

Il settore del gioiello è in continua evoluzione, così come Vicenzaoro e le sue proposte editoriali dedicate al business, a innovazioni e trend insieme ai temi di attualità rilevanti per il mercato.

THE JEWELLERY Trendbook

La guida più autorevole nel settore della gioielleria e del lusso contemporaneo a livello internazionale, con focus su orologi moda, diamanti e designers emergenti. Con 18 mesi di anticipo, la guida presenta un’analisi dei macro-trend destinati ad influenzare l’evoluzione e le scelte dei consumatori.

Scopri

VO+

VICENZAORO Jewels & Luxury Magazine

VO+ è la più importante realtà editoriale del settore che in 40 anni di attività ha scritto la storia della gioielleria italiana e internazionale. Oggi VO+ guarda al futuro continuando a fornire informazioni mirate e approfondite sui prodotti, sulle tendenze, sui mercati emergenti sulle news per affrontare al meglio le sfide di un business in rapida evoluzione

Scopri

VO+Daily

Il magazine quotidiano rilasciato durante Vicenzaoro per rimanere sempre aggiornati: news di settore, nuove collezioni e tendenze dei protagonisti del settore orafo gioielliero.

Scopri

Leggi tutto: Progetti - ITA

  • Visite: 5058

About VO - ITA

About VO

Vicenzaoro è business hub di riferimento per tutto il settore e offre un’esperienza completa a espositori e visitatori. La ricca offerta espositiva si completa di alcuni progetti strategici e trasversali.
Dedicati al mondo dell’orologeria, sono gli eventi VO Vintage e VO’ClockPrivè, che si svolgono rispettivamente a gennaio e settembre. Non solo durante le manifestazioni, ma anche durante tutto l’anno Vicenzaoro offre occasioni di approfondimento, informazione e cultura per i suoi pubblici.

L’osservatorio di Trendvision è il think tank innovativo su trend ed evoluzione dei consumi nel settore orafo gioielliero, che da oltre 20 anni è fonte di ispirazione per l’Industry, mentre il Museo del Gioiello di Vicenza, inaugurato nel 2014 e collocato nel cuore della città, è un progetto culturale che celebra l’eccellenza manifatturiera di un territorio e la tradizione orafa del distretto vicentino, assieme agli altri principali distretti italiani: Valenza, Arezzo e Torre del Greco.

In Italia

6 - 10 SETTEMBRE 2024
17 - 21 GENNAIO 2025

VICENZAORO

La manifestazione internazionale di riferimento in Europa per l’intera filiera orafo gioielliera, una piattaforma dinamica per scoprire novità e tendenze, le ultime innovazioni tecnologiche, esplorare opportunità business e potenziare il networking, informarsi e formarsi sui temi più rilevanti per l'Industry.


6 - 10

settembre 2024

17 - 21

gennaio 2025


17 - 21 GENNAIO 2025

T.GOLD

La manifestazione internazionale che si svolge in contemporanea a Vicenzaoro January, dedicata ai macchinari e alle tecnologie più innovative per il settore orafo-gioielliero. Dalle leghe e trattamenti galvanici alla prototipazione e produzione digitale, dalle lavorazioni meccaniche, diamantature, macchinari per taglio laser, montaggio e saldatura, affinazione e recupero residui di produzione, fino a finitura, lucidatura e smalti.

Scopri T.Gold

17 - 21

gennaio 2025


17 - 20 GENNAIO 2025

VO VINTAGE

L’appuntamento di riferimento per l’orologeria e la gioielleria vintage di pregio che si svolge ogni gennaio. Un marketplace aperto al pubblico dedicato a tutti i collezionisti e gli appassionati di orologi e gioielli vintage.

Scopri VO Vintage

17 - 20

gennaio 2025


6 - 8 SETTEMBRE 2024

VO'CLOCK PRIVÉ

Il nuovo evento dedicato all’orologeria, un elegante salotto per tutta la community di appassionati e collezionisti. Un unico luogo dove incontrarsi e incontrare i grandi nomi dell’orologeria e i maestri orologiai indipendenti.

Scopri VO'Clock Privè

6 - 8

settembre 2024


All'Estero

12 - 14 NOVEMBRE 2024

JGTD JEWELLERY, GEMS & TECHNOLOGY IN DUBAI

JGTD a Dubai, è l’evento B2B internazionale dedicato al sourcing, creato per connettere espositori provenienti da tutto il mondo e trade buyer chiave nel settore della gioielleria, con l’obiettivo di offrire la migliore esperienza di approvigionamento nei principali mercati MEA.

Scopri di più

12 - 14

novembre 2024


Museo del gioiello

Un progetto culturale creato da Italian Exhibition Group nel 2014 che celebra e valorizza l’eccellenza manifatturiera di un territorio e la tradizione orafa del distretto vicentino, insieme agli altri principali distretti italiani: Valenza, Arezzo e Torre del Greco. Nove sale dedicate all’eccellenza artigianale, alle sperimentazioni artistiche e alla ricerca dei designer indipendenti.

Scopri il Museo del Gioiello

Trendvision

L’osservatorio indipendente di Vicenzaoro che indaga i trend nel mondo del gioiello, le attitudini dei consumatori e gli andamenti del mercato luxury internazionale, e che si traduce nell’annuale Jewellery Trendbook: la guida definitiva ai trend del settore e punto di riferimento internazionale per il mondo orafo-gioielliero presentato durante ogni edizione di settembre di Vicenzaoro.

Scopri Trendvision

Leggi tutto: About VO - ITA

  • Visite: 7479

Live #vicenzaoro


    SCARICA L’APP GRATUITA UFFICIALE DI VICENZAORO

    Una guida completa per rendere semplice la tua visita sempre a portata di mano. Il tuo badge, l’elenco espositori, le mappe dei padiglioni, il programma eventi e tutte le info utili per muoverti al meglio a Vicenzaoro.

    Registrati qui

    CONSENSO AI FINI DELLA PRIVACY
    Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo della gioielleria e delle manifestazioni.
    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×