News

Venerdì, 13 Maggio 2022

Gioielli importanti al Ponte Casa d’Aste

Gioielli importanti al Ponte Casa d’Aste

Leader del settore, il Ponte Casa d’Aste, batterà all’incanto Gioielli importanti, con una selezione di alta gioielleria, il 26 e 27 maggio. Protagonisti del primo nucleo del catalogo sono i diamanti: primo fra tutti il diamante a goccia da da ct. 16,44, unico del suo genere per colore e purezza (lotto 591, stima € 700.000 – 1.200.000). A seguire la broche in oro bianco con due diamanti rotondi taglio brillant rispettivamente ct. 10,87 e ct. 10,95 (lotto 587, stima € 90.000 – 140.000 e infine lo straordinario collier di diamanti rotondi, a baguette e carré, per un totale di 32 ct. circa (lotto 590, stima € 42.000 – 48.000).

Proseguono la sezione delle pietre preziose con gemme luminose e ricche di tonalità: cinque zaffiri a scalare per complessivi ct. 17,30 circa incastonati nel bracciale Liberty anni ‘20, lavorato a traforo e arricchito da pavé di diamanti rotondi di 19 ct. (lotto 584, stima € 46.000 – 52.000), a seguire un rubino Birmano di ct. 4,98 (lotto 589, stima € 60.000 – 90.000) e infine uno smeraldo ottagonale di ct. 5,20 circa (lotto 588, stima € 65.000 – 85.000).

L'ampio spazio dedicato all’arte orafa dell’Otto-Novecento attraversa altri esempi di ottima manifattura, quali Il portacipria del maestro Giovanni Janesich in oro giallo, con fondello e coperchio in avorio e ai lati platino, diamanti e lapislazzuli, realizzato durante la sua permanenza parigina per l’Exposición internacional de Paris del 1925 (lotto 554, stima € 9.000 – 10.000) e il collier d'oro giallo, smalti, perle e diamanti appartenuto a una famiglia nobile piemontese e rinnovato per rendere omaggio alla Casa Reale (lotto 522, stima € 3.300 - 3.800).

L’ultima sezione è dedicata ai grandi protagonisti del design orafo che hanno contribuito a scrivere la storia del gioiello: Sterlé con il collier in oro giallo giallo e pendente con rubino cabochon su petali in platino e diamanti (lotto 551, stima € 7.500 - 9.500); Van Cleef & Arpels con numerosi pezzi tra cui una broche a fiocco rifinita in diamanti con montatura etoilé (lotto 583, stima € 22.000 – 27.000); Boucheron con una broche a guisa di rosa in smalto guilloché giallo, rifinita da un diamante a goccia (lotto 539, stima € 5.200 – 5.800) e per finire le creazioni degli italiani Nardi e Bucellati e l’iconico Tiffany&Co.

Live #vicenzaoro


    Vicenzaoro app

    Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto delle collezioni, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.
    Seguici su

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×